L’ambasciatore Lazzeri in visita all’Ospedale di Mada

Nelle scorse settimane l’ambasciatore di Svizzera in Camerun Pietro Lazzeri e alcuni rappresentanti della Croce Rossa Internazionale hanno visitato l’Ospedale di Mada e la scuola ad esso collegata. Mai prima d’ora un diplomatico svizzero di alto livello aveva visitato la struttura creata dal Dr. Maggi nel 1974 e in seguito sviluppata dall’Opera Umanitaria a lui intitolata.

La delegazione è stata accolta dal personale dell’ospedale e dal direttore Dr. Sinda Pozé il quale si è rivolto alla delegazione ricordando come Mada, nonostante le difficoltà causate dall’insicurezza generata dal terrorismo nigeriano degli islamisti di Boko Haram, continui a svolgere un ruolo fondamentale nell’assistenza sanitaria alla popolazioni del crocevia transfrontaliero tra Camerun, Nigeria e Ciad, un’area poverissima e segnata da condizioni climatiche proibitive. Sono poi state illustrate al diplomatico le caratteristiche dell’Ospedale che può contare su servizi di pronto soccorso, di maternità e pediatria, di chirurgia, su un laboratorio di analisi mediche, uno di radiologia e diagnostica per immagini, un ambulatorio dentistico, un ambulatorio di oftalmologia e un servizio di farmacia.

Il Dr. Pozé ha infine sottolineato come l’Hopital Helvétique de Mada, Opera Umanitaria Dr. Maggi abbia nel corso dei decenni sostenuto in ogni modo le popolazioni locali onorando al meglio la tradizione umanitaria svizzera.